Articolo già visitato

Dopo che Izanagi e Izanami ebbero finito di creare la terraferma e le varie isole, incominciando da Oyashima (大八島, il paese delle grandi otto isole), diedero vita a vari kami.

Secondo quanto riportato nel Kojiki, il primo kami a nascere è stato Ōkoto-oshi-no-o, che simbolizza Izanagi e Izanamil’enorme importanza della funzione del kamiumi. Quindi nacquero Iwa-tsuchi-hiko e Iwa-su-hime (kami delle rocce e della terra), Ōtohi-wake, Ame-no-fukio, Ōyabiko, Kaza-ketsu-wake-no-oshio, Ō-watatsumi (kami del mare), Haya-akitsu-hiko e Haya-akitsu-hime (kami del fiume e delle pergole). Quindi, ancora Izanagi e Izanami diedero vita a Shinatsu-hiko (kami del vento), Kukunochi (kami degli alberi), Ōyamatsumi (kami della montagna) e Kayano-hime (kami degli alberi), denominato pure Notsuchi, eppoi ancora a Tori no iwa-kusu-bune (denominato pure Ame no Torifune), Ōgetsu-hime (kami del cibo), e Hi no yagi-hayao (denominato pure Hi no kakabiko, Hi no kagutsuchi). Durante la nascita di Kagutsuchi, Izanami rimase ustionata e si ammalò: vomitò Kanayama-hiko e Kanayama-hime, defecò Haniyasu-biko e Haniyasu-hime, urinò Mitsuha no me e Waku-musuhi, tutti kami connessi col fuoco.

Dunque la genealogia dei kami, secondo quanto delineato nel Kojiki, mostra il seguente ordine di nascita: kami del mare, dei pergoli, del vento, degli alberi, delle montagne, delle piante, delle barche, del cibo e del fuoco. Tuttavia, il testo principale del Nihongi dice solo che dopo che Izanagi e Izanami generarono i kami del mare, dei fiumi, delle montagne e delle pianure, diedero vita al kami del sole, della luna, a Susanoo, senza tuttavia menzionare i kami del fuoco. In una versione alternativa del medesimo testo, troviamo però narrato che dopo avere dato nascita ai kami del vento, del mare, delle montagne, degli alberi e della terra, producendo quanto necessario per il mondo, quindi diedero pure nascita ai kami del fuoco. Tale delineazione è importante perché sembra mostrare la chiara influenza del pensiero cinese, soprattutto per quanto attiene alla teoria del wuxing, ovvero delle cinque fasi della materia. Inoltre, l’accentuazione di una tensione drammatica alla nascita di Kagutsuchi evidenzia la grande trasformazione della società al momento dell’introduzione del fuoco.

Kamiumi: il mito della nascita dei kami 2018-04-26T09:35:31+00:00 Marco Milone