Articolo già visitato

Come molti di voi già sapranno, il Giappone ha realmente 4 stagioni ben distinte in grado di trasformarlo completamente e farlo sembrare un posto diverso da una stagione all’altra. Indiscutibilmente i periodi migliori e più affascinanti per visitare il Giappone sono la primavera e l’autunno, per i loro colori e le atmosfere che si respirano. Ma per quasi tutti i Giapponesi la stagione migliore, la più attesa e amata, è quella della fioritura dei sakura, che mediamente avviene durante il mese di Aprile, a seconda delle regioni. Quando parlo di fare e organizzare viaggi in Giappone, molti mi chiedono sempre quando sarebbe meglio andare e il perché. Oggi voglio darvi almeno 5 ottimi motivi per cui scegliere di fare un viaggio ad Aprile nelle zone più turistiche del Giappone.

Il clima

Uno dei vantaggi di un viaggio in Aprile è il clima. Iniziano ad esserci temperature gradevoli e risulta più semplice e meno problematico girare tutto il giorno. In questo mese si evitano la stagione delle piogge, il caldo torrido dell'estate e il freddo pungente dell'inverno.

I panorami

Collegato a quanto detto sopra, alcune giornate del mese di Aprile possono essere fresche e ventilate, il che crea la situazione ottimale per poter ammirare panorami spettacolari. Potreste riuscire ad ammirare il Fujisan al tramonto dalla cima della Mori Tower di Roppongi, oppure vedere tutta la skyline di Tokyo dalla Tokyo Tower o dalla Skytree. Dalle zone collinari di Kyoto si può ammirare tutta l'antica capitale dall'alto e dai laghi di Hakone si può ammirare il Fujisan rispecchiarsi nelle loro acque, o potreste vedere dei tramonti pazzeschi sull'isola di Miyajima.

Il cibo di stagione

I giapponesi sono molto attenti ai cambi di stagione. E con Aprile e la stagione primaverile, anche i prodotti tipici del periodo vengono utilizzati nella cucina tradizionale, e i piatti prendono i colori del periodo, colorandosi di rosa e proponendo dolci e altri cibi a forma di sakura.

Le persone

Credo senza ombra di dubbio che avere a che fare con i giapponesi nel periodo della fioritura dei ciliegi, sia il periodo migliore per farlo. In questo mese sono molto più allegri e più propensi a lasciarsi andare, la voglia di far festa e la felicità per l'arrivo di questo mese atteso tutto l'anno, rendono i giapponesi più amichevoli e socievoli. Aggregarsi ad un gruppo di salarymen intenti a festeggiare l'hanami sotto un ciliegio è facilissimo, anzi, a volte è difficile andarsene perché vorranno che restiate con loro a bere ancora un po'.

I sakura

Ho lasciato per ultimo il motivo più ovvio: i sakura. I sakura sono una meraviglia di candore e colore in tutto il Giappone. La spettacolarità di alcuni posti quando i sakura sono al loro massimo splendore è da togliere il fiato. I posti in cui ammirare questo spettacolo sono numerosi in tutto il Giappone, ma se devo pensare ad alcuni luoghi da elencare mi vengono subito in mente il parco di Ueno e la passeggiata del filosofo di Kyoto, due posti che con i sakura non vorreste più lasciare.

Visti questi 5 punti non mi resta che dire che per le aree di Tokyo e Kyoto il periodo migliore per i sakura sono i primi 10 giorni di Aprile, stando alle medie che si possono ricavare dal sito meteorologico nazionale giapponese. Ecco perché noi di Giapponizzati abbiamo scelto di organizzare il nostro GiappoTour 144 proprio per l'inizio di Aprile. Pertanto, se non volete perdervi questo spettacolo, più molte altre cose che vi offriremo di fare e vedere durante il nostro tour, vi consiglio di affrettarvi a prenotare prima che i posti finiscano. A presto!

5 motivi per scegliere un viaggio in Giappone ad Aprile 2018-02-05T08:30:08+00:00 Godai - 五代