Articolo già visitato

Oggi vi voglio dare due dritte su tutto quello che c’è da sapere sulla moneta locale, i metodi di pagamento e le problematiche carte di credito. Ma andiamo per ordine. La domanda che ci fanno tutti prima di un Giappotour è: dove cambiare gli yen? Seguita da: posso pagare con la carta di credito? La PostePay funziona? Ecc ecc. Vediamo di dare delle risposte a queste domande. La valuta giapponese è lo yen (円, en), e fino a qui…Uno yen vale, praticamente nulla, meglio ragionare al contrario, ovvero quanto vale in yen 1€? Ovviamente i cambi fluttuano di giorno in giorno, ma attualmente si è attestato a circa 135 yen. Un cambio abbastanza favorevole, anche se ho visto di meglio (nel 2008 cambiai a 165), ma pure di peggio (qualche anno dopo il cambio era precipitato a 98 yen).

Metodi di pagamento in Giappone


Il Giappone ha la reputazione di essere una società basata sul contante, ma la tendenza sta gradualmente cambiando e c'è stato un significativo aumento dell'accettazione di altri metodi di pagamento. Di seguito vi elencherò le modalità di pagamento che potrete utilizzare quando visitate il Giappone.

Contanti

Dove cambiare gli yen

Il contante è ancora il metodo di pagamento preferito, soprattutto quando si tratta di piccole somme. La banconota di valore maggiore è quella da 10.000 yen, ed è generalmente accettata anche per pagare articoli di basso costo, sebbene tagli più piccoli siano più apprezzati per i pagamenti effettuati in taxi, piccoli negozi, templi e santuari. La probabilità che le carte di credito siano accettate diminuisce non appena vi spostate al di fuori delle grandi città, quindi vi consiglio di tenere sempre dei contanti a portata di mano quando si visitano le zone rurali. Di solito, i contanti sono l'unico modo per pagare piccoli biglietti d'ingresso nei luoghi turistici, nei ristoranti più piccoli e nei piccoli negozi.

Carte di credito/debito

Dove cambiare gli yen

Faccio subito una premessa: prendete questa voce con le molle perché non esiste di fatto una regola univoca sul funzionamento delle carte di credito, specialmente perché le condizioni cambiano di mese in mese. Detto questo, posso però dirvi che oggi c'è una maggiore accettazione delle carte di credito, e di debito, specialmente nelle grandi città. La maggior parte degli hotel accetta i pagamenti con carte di credito, così come la maggior parte dei grandi magazzini, ristoranti di fascia medio-alta, centri commerciali e negozi di grandi dimensioni. Inoltre, molte stazioni ferroviarie, negozi, supermercati, catene di ristoranti e boutique stanno incominciando ad accettarle anche loro. In linea di massima, una carta di credito ha più possibilità di essere accettata e funzionare di una carta di debito, ma davvero non ci sono indicazioni precise su quali e dove. Ovviamente prima di partire dovete farle abilitare per le transazioni estere e chiedere qual è il costo per il loro utilizzo. Le PostePay, così come altre carte di debito dei circuiti Maestro e Visa Electron, le ho viste funzionare a singhiozzo: per prelevare quasi mai problemi, per pagare spesso non si riesce.

IC Cards

Dove cambiare gli yen

Le carte IC, come la Suica e la Icoca, sono una sorta di carte ricaricabili che sono principalmente usate per il pagamento dei treni e degli autobus, ma sono sempre più utilizzate anche come metodo di pagamento in un numero crescente di negozi e ristoranti, soprattutto nelle stazioni ferroviarie e dintorni, nella maggior parte dei conbini, in molte catene di ristoranti e in numerosi distributori automatici.


Dove cambiare gli yen


Ora che avete visto i principali metodi di pagamento in Giappone, è bene avere un'idea di base su come e dove reperire gli yen per il vostro viaggio. Il contante, a mio parere, è la maniera più comoda, e spesso più conveniente, per pagare perché è accettato in tutte le situazioni. I furti e le rapine sono molto rare in Giappone, quindi per quanto riguarda il portare molto denaro con voi, potete stare tranquilli, è sicuramente più facile che li perdiate per una disattenzione vostra che non per essere rapinati. Ma vediamo dove cambiare gli yen.

Cambi di valuta

Dove cambiare gli yen

In Giappone, il cambio di valuta è di solito gestito da banche, uffici postali, alcuni alberghi più grandi e una manciata di cambiavalute autorizzati trovati soprattutto negli aeroporti internazionali. Se sia meglio cambiare in yen prima di entrare in Giappone dipende dalla vostra banca. Molte banche ad esempio non danno la possibilità di reperire yen dall'Italia, quindi in questo caso sarete costretti a cambiare in loco. Per chi invece ha la possibilità di reperirli, bisogna fare attenzione al tasso di cambio. Un cambio buono differisce da quello che trovate online di massimo 5 yen. Uno onesto differisce di massimo 10 yen. Se si superano i 10 yen lasciate pure perdere e cambiate in Giappone che vi conviene.

Prelievi ATM

Dove cambiare gli yen

Molti sportelli bancomat in Giappone non accettano carte emesse al di fuori del Giappone. Ma la salvezza arriva grazie agli sportelli bancomat che si trovano negli oltre 20.000 uffici postali e negli oltre 10.000 7-Eleven sparsi in tutto il paese. I tassi di cambio offerti agli sportelli automatici tendono ad essere competitivi, ma le tariffe di servizio variano notevolmente a seconda della carta di credito. Come vi dicevo prima, informatevi in anticipo sul costo con la vostra banca.

Bene, credo di avervi detto tutto, ora non vi resta che farvi un bel viaggetto in Giappone, magari con noi in uno dei nostri Giappotour.

Dove cambiare gli yen - Guida sulla valuta giapponese, pagamenti e carte di credito 2018-01-19T08:30:49+00:00 Godai - 五代