Articolo già visitato

Quando la gente del posto visita il Giappone, lo fa in specifici periodi dell’anno. Ogni attrazione e località spesso hanno un momento giusto e uno sbagliato per essere visti. Un tempio particolare sarà affollato di persone per una settimana se i suoi fiori di ciliegio saranno in fiore ed essere vuoto la settimana dopo. Se si desidera partecipare ed essere membri della folla, o se invece preferite evitarla, può essere utile sapere un po’ di più sulle stagioni del Giappone, sui matsuri, i picchi di viaggio e gli eventi principali di ogni mese. In termini di tempo, la gente del posto potrebbe raccomandare i due più piacevoli periodi di viaggio, in primavera o in alternativa in autunno. Giugno è ampiamente considerato il momento peggiore per visitare il Giappone perché è la stagione delle piogge. Tuttavia, armati di un ombrello, i viaggiatori possono trovare offerte valide anche durante questo mese. I prezzi di viaggio variano notevolmente da una settimana all’altra in base al periodo, agli eventi e alle attrazioni stagionali in ogni città. Feste giapponesi come la Golden Week e l’Obon fanno aumentare notevolmente i prezzi degli hotel. Quanto segue è una veloce panoramica mensile su cosa potreste trovare se decideste di viaggiare in un determinato mese piuttosto di un altro.

Gennaio

Gennaio è il mese più freddo dell'anno in Giappone, ma è anche il mese più soleggiato a Tokyo. I prezzi sono ragionevoli con l'eccezione del periodo di Capodanno. E' il mese migliore dell'anno per sciare in molte regioni del Giappone. Gli eventi di Gennaio includono un rito chiamato Wakakusa Yamayaki, dove viene dato letteralmente fuoco al monte Wakakusa, e un matsuri ad Osaka chiamato Toka Ebisu, dove vengono venduti rami di bambù sacri e benedetti, che si crede portino fortuna.

Febbraio

Il tempo rimane freddo anche nel mese di Febbraio, ma gli eventi iniziano a prendere comunque più vita con una serie di eccellenti festival invernali. Nonostante il freddo pungente, Febbraio è l'inizio della primavera secondo il vecchio calendario lunare giapponese. Questo mese è famoso per la tradizione di gettare dei fagioli ai diavoli, tradizione meglio conosciuta come Setsubun. Tra gli avvenimenti più importanti di Febbraio c'è anche la maratona di Tokyo.

Marzo

La maggior parte delle regioni del Giappone in questo mese ha un piacevole clima primaverile. Le condizioni per lo sci iniziano a diminuire, ma alcune stazioni sciistiche riescono ancora a rimanere aperte fino a Maggio. I fiori di ciliegio cominciano a fiorire nelle parti centrali del Giappone, tra cui Tokyo, Kyoto e Osaka. Questo è il periodo preferito dell'anno di molti giapponesi. Ovunque i fiori di ciliegio raggiungeranno il loro massimo splendore troverete i famosi party Hanami sotto gli alberi.

Aprile

Aprile inizia con la fioritura dei ciliegi e si conclude dando inizio ad un periodo festivo noto come Golden Week. Si tratta di un mese piacevolmente primaverile nella maggior parte del Giappone. Molti degli eventi di questo mese sono progettati per accogliere la primavera, proprio come il matsuri Inuyama.

Maggio

Maggio è il mese del bel tempo prima che la maggior parte delle regioni del Giappone si tuffino nella stagione delle piogge. Il mese è pieno di festival, eventi e feste. Sia Tokyo che Kyoto hanno le loro feste più grandi proprio durante la primavera in Maggio. Inoltre, l'inizio del mese coincide con il periodo in cui quasi tutti i Giapponesi fanno viaggi di piacere sfruttando i giorni di festa della Golden Week.

Giugno

Giugno è la stagione delle piogge in ogni area del Giappone, tranne che a Hokkaido. La stagione delle piogge è un periodo molto particolare in cui il tempo produce giorni grigi, un po' freddi e umidi. Nonostante la stagione delle piogge, Giugno non è il mese più piovoso dell'anno a Tokyo. E' un mese ottimo per cercare offerte di viaggio in Giappone ad ottimi prezzi. Il mese di Giugno offre pochi eventi, concentrati in particolare a Hokkaido dove si possono trovare giornate primaverili limpide, come l'Hokkaido Shrine Festival.

Luglio

Luglio è un mese di transizione. Gran parte del Giappone è ancora bloccato nella stagione delle piogge per le prime settimane del mese. Nella seconda metà del mese invece, la stagione delle piogge si ferma, iniziano le vacanze scolastiche, le spiagge vengono aperte e la stagione estiva, così come i numerosi matsuri estivi, esplodono in poco tempo. Esplodere è il verbo giusto perchè tra i più bei matsuri estivi, ci sono i meravigliosi matsuri basati sui fuochi d'artificio chiamati Hanabi.

Agosto

Agosto è il mese più caldo e umido in Giappone. I prezzi di viaggio sono alti visto che i bambini e i ragazzi hanno le vacanze estive da fine Luglio e c'è il picco degli spostamenti durante i giorni centrali del mese per l'Obon matsuri. Anche Agosto è pieno di festival Hanabi e altri eventi. In questo mese è Tokyo ad avere più eventi in assoluto, alcuni dei quali sono in grado di attirare più di 1 milione di persone in un solo fine settimana.

Settembre

Settembre è incline ai tifoni ed è il mese più piovoso dell'anno a Tokyo. I bambini tornano a scuola e i prezzi scendono un po', anche se numerose feste nazionali in Settembre fanno salire i prezzi in alcune zone. I festival estivi si acquietano e vengono sostituiti da eventi sportivi e conferenze di settore, come il Gran Premio di F1 del Giappone e il Tokyo Game Show.

Ottobre

In questo mese il tempo diventa asciutto e fresco, e la stagione progredisce verso l'autunno. I prezzi di viaggio tendono ad essere ancora ragionevoli in questo mese. Ottobre ha una grande varietà di eventi, tra cui conferenze di settore, sagre autunnali e rievocazioni storiche. Halloween però è sempre la festa più popolare del mese, aumentando la sua popolarità di anno in anno.

Novembre

Novembre è un mese fresco, ma non freddo in gran parte del Giappone centrale e meridionale, dove le foglie d'autunno degli aceri compaiono in molte regioni del paese. I prezzi di viaggio possono essere costosi in aree che sono note per le foglie d'autunno, come Kyoto e Nikko. Gli eventi di Novembre includono il torneo di Sumo a Fukuoka e una manifestazione culturale al Meiji di Tokyo. Ma nonostante gli eventi e tutto il resto, sono i momiji a farla da padrone.

Dicembre

Dicembre fa freddo ma è un mese molto soleggiato a Tokyo. La gente si getta alle spalle i mesi passati dell'anno ed è un mese sorprendentemente occupato negli izakaya e karaoke di Tokyo. Nell'aria avanza la voglia di lasciarsi alle spalle i problemi avuti nell'anno e si ha voglia di far festa. Molte grandi città del Giappone sono decorate con straordinarie luminarie natalizie e i grandi magazzini sono presi d'assalto dagli acquirenti e la stagione sciistica già inizia in alcuni villaggi. Il tutto culmina nelle numerose feste, tradizionali e non, del Capodanno.

Ora che avete visto le caratteristiche di ogni mese, non vi resta che venire in Giappone con noi con i nostri Giappotour. Tutti i viaggi li potete trovare sulla nostra pagina dedicata ai viaggi!

Quando visitare il Giappone mese per mese 2017-12-27T08:40:14+00:00 Godai - 五代