Articolo già visitato
800 anni fa, secondo una leggenda, un samurai di nome Okubo Samanosuke stava viaggiando in quella che è ora è la prefettura di Tottori nel sud del Giappone. In segno di gratitudine, per aver risparmiato la vita a un lupo, il dio Myoken gli apparve in sogno e lo diresse verso la zona termale di Misasa. Questa è la leggenda che sentirete sicuramente narrare da qualche anziana signora se avrete la fortuna di recarvi a Misasa questa piccola cittadina che grazie alle sue acque termali richiama tutto l’anno turisti da tutto il Giappone. Le acque di questa zona sono famose perché ricche di radon, un elemento che previene l’invecchiamento perché attiva le funzioni antiossidanti del corpo. Oltre ai moltissimo Ryokan, a Misasa troviamo dei bellissimi Onsen pubblici proprio sulla riva del fiume Mitoku, date un occhiata al video qui sotto. [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Q8-P3bu7jfQ] Oltre ai bagni termali un’altra attrazione non troppo distante è il tempio Sanbutsuji-Tonyudo, un tempio che sembra spuntare dalla montagna. Se avete deciso di inserire  Misasa tra le mete del vostro prossimo viaggio in Giappone, tutto quello che dovete sapere lo trovate qui: http://www.spa-misasa.jp/http://www.misasa-navi.jp/
Turismo: Misasa Onsen 2010-10-29T08:46:47+00:00 Admin – あどみん